Author: Felice Marino

Nasce a Napoli, ma vive a Milano. Laureato in Chimica Farmaceutica, dal 2015 è una guida turistica abilitata della Città metropolitana di Milano. È tra i co-fondatori dell'Associazione culturale Antares e dal 2019 è iscritto ai Verdi. Autore di sei saggi in self publishing e senza scopo di lucro, l'ultimo sugli alberi monumentali della città metropolitana di Milano.

Colori del mondo animale o vegetale La natura ci incanta quotidianamente con i suoi magnifici colori, particolarmente intensi in primavera o in autunno. La vista di un prato verde, di un mare blu, di un fiore multicolore o di un cielo terso non ci lascia mai indifferente, così come i colori del mondo animale o di quello vegetale. Non riusciamo a immaginare un mondo senza colori. Ma cosa sono esattamente? E’ noto che l’oggetto colpito dalla luce assorbe parte della luce incidente e ne riflette la parte restante, quella che di fatto definisce il colore dell’oggetto, mentre la parte assorbita…

Leggi tutto

Nel settembre di quest’anno si è spento all’età di 91 anni a causa di una polmonite l’artista colombiano Fernando Botero, pittore e scultore molto amato dal grande pubblico, noto per le forme dilatate che caratterizzano i soggetti delle sue opere. Un arte nata per caso Una scelta coraggiosa, poi rivelatasi di successo, che ha preso le mosse a metà degli anni Cinquanta, quando nel realizzare una Natura morta con mandolino Botero si rese conto di aver raffigurato il foro di risonanza dello strumento di proporzioni decisamente inferiori alla norma, con la conseguenza che il mandolino risultava più tozzo e allargato.…

Leggi tutto

Spesso gli animali si rendono protagonisti di comportamenti commoventi se non eroici. Tra questi eccelle il miglior amico dell’uomo, sono molti infatti i cani che hanno letteralmente dato la propria vita per i loro padroni, manifestando una solidarietà ed una lealtà davvero infinita. Due storie per tutte: quelle di Bobby e Salty. Bobby Bobby era un cane di razza Skye Terrier ed è divenuto una vera leggenda, tanto da meritarsi una statua ad Edimburgo in Scozia. Apparteneva a John Gray, un giardiniere arrivato a Edimburgo nel 1850 con moglie e figlio e che aveva trovato impiego presso la polizia locale…

Leggi tutto

All’inizio del percorso del museo dei mobili e delle sculture lignee, uno dei musei civici ospitati all’interno del castello sforzesco di Milano, ci si imbatte nella ricostruzione fedele di un ambiente che originariamente si trovava nel castello di Roccabianca in provincia di Parma. Il castello apparteneva a Pier Maria II de’ Rossi, condottiero e conte di San Secondo, alleato di Francesco Sforza e di questi coevo. Si tratta della cosiddetta Camera Picta, completamente dipinta nel XV secolo da una qualificata bottega di artisti padani con le costellazioni dello zodiaco sulla volta e con le storie di Griselda sulle pareti. Griselda…

Leggi tutto

All’inizio del Seicento il pittore Dominikos Theotokopoulos, passato alla storia come El Greco, dipinse un’allegoria dell’ordine camaldolese, esposta in questi mesi presso il Palazzo Reale di Milano in occasione della mostra dedicata all’artista cretese. La storia El Greco, formatosi a Creta, si trasferì in gioventù a Venezia, che allora controllava l’isola greca e quindi a Toledo, dove visse per il resto della sua vita e dove diede vita ad una eccellente bottega, capace di soddisfare le innumerevoli richieste della borghesia spagnola del tempo. Erano gli anni della Controriforma e dei suoi rigidi dettami e Toledo fu la prima città in…

Leggi tutto

Le 4 R Riduci, Riusa, Ricicla, Recupera: sono le quattro R in cima alla gerarchia dei rifiuti, ovvero quell’insieme di azioni e processi che mettiamo in gioco per ridurre e trattare la spazzatura del nostro mondo. Si tratta di una piramide rovesciata, ossia in alto le azioni che dovrebbero essere prioritarie e maggiormente diffuse, poi a mano a mano che si scende le altre azioni possibili. La prima R sta per Ridurre, dato che prevenire è sempre meglio che curare, anche per i rifiuti. Per questo è necessario che le comunità siano incoraggiate a massimizzare l’efficienza nell’utilizzo delle risorse, riducendo…

Leggi tutto

Di recente presso il Palazzo Reale di Milano ha aperto i battenti una mostra dedicata a Francisco Goya dal titolo: La ribellione della ragione. I curatori della mostra hanno voluto così sottolineare una peculiarità dell’artista spagnolo e cioè quella di essere riuscito a raccontare i grandi cambiamenti della sua epoca, figli della nuova cultura illuminista, e di averlo fatto coniando un linguaggio pionieristico e molto vicino alla sensibilità moderna, come ad esempio nel suo anelito pacifista. Il disegno Pur essendo un pittore colorista, Goya fu anche un disegnatore prolifico. Egli intendeva il disegno come qualcosa di alternativo alla pittura, quasi…

Leggi tutto

Si avvicina la ricorrenza del 4 Novembre e con essa tutta una serie di iniziative votate al ricordo e alla celebrazione degli eventi che caratterizzarono la Grande Guerra. Una vera e propria ecatombe, se solo si pensa che il bilancio finale del primo conflitto mondiale parla di 17 milioni di morti tra militari e civili, di 20 milioni tra feriti e mutilati. Una strage di vite umane, con decine di milioni di famiglie spezzate negli affetti, condannate a un futuro di pena e di incertezza. Resistenza alla follia Non mancò tuttavia una qualche forma spontanea di resistenza alla follia collettiva,…

Leggi tutto

Gianluca Grimalda è stato licenziato. L’economista della Bocconi, scienziato del clima, che si è rifiutato di tornare dalla Papua Nuova Guinea in aereo per non inquinare, ha dovuto forzatamente cessare la sua attività per conto dell’istituto di Kiel per l’economia mondiale sito in Germania. Grimalda si trovava in Papua Nuova Guinea per lavoro, avendo passato gli ultimi sei mesi in viaggio per Bougainville, l’isola più grande dell’arcipelago delle Salamon, una delle realtà più vulnerabili agli impatti del riscaldamento globale. La risoluzione del contratto ha fatto seguito alla diffida a tornare a Kiel entro cinque giorni, ricevuta a fine settembre, e…

Leggi tutto